Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_kiev

Nuova normativa che disciplina i rapporti con le società di “outsourcing”

Data:

26/06/2017


Nuova normativa che disciplina i rapporti con le società di “outsourcing”

Si comunica che, in ottemperanza alla nuova normativa che disciplina i rapporti con le società di “outsourcing”, a partire dal 3 luglio 2017 le richieste di visto nazionale (come studio, lavoro, ricongiungimento famigliare, ecc.) dovranno essere presentate esclusivamente presso gli sportelli dell’Ambasciata d’Italia (via Yaroslaviv Val 32B). Le domande di visto Schengen (come turismo, affari, …) per i cittadini ucraini che non hanno il passaporto biometrico e per i cittadini di altri Paesi residenti in Ucraina potranno continuare ad essere presentate presso le sedi VMS a Kiev e nelle principali città.


336