Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_kiev

Ufficio Visti continua regolarmente ad accettare prenotazioni

Data:

17/07/2012


Ufficio Visti continua regolarmente ad accettare prenotazioni
In relazione a quanto apparso recentemente su alcuni organi di stampa, l’Ambasciata d’Italia in Ucraina comunica che il proprio Ufficio Visti continua regolarmente ad accettare prenotazioni dirette e ad evadere le richieste esistenti per tutte le tipologie di visto, secondo il calendario degli appuntamenti fissato.
 
Per quanto riguarda la Società VMS, incaricata di raccogliere in outsourcing le richieste di visto per l’Italia, si fa presente che, in relazione al costante incremento delle richieste di visti turistici per il nostro Paese -che ha raggiunto il proprio picco in queste ultime settimane- le sole prenotazioni presso la predetta Società e limitatamente a tale tipologia di visto potrebbero essere scadenzate meno tempestivamente e su un periodo piu’ lungo rispetto alla tempistica ordinaria.
 
Gli utenti sono stati prontamente avvertiti ed è stato consigliato loro di prevedere di rivolgersi alla Società VMS con maggiore anticipo possibile rispetto alla data prefissata del viaggio.
 
L’Ambasciata d’Italia a Kiev e la Società VMS stanno lavorando per evitare ogni disservizio nei confronti degli utenti ucraini.

223