Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_kiev

Modifiche in materia di cittadinanza (Legge 15 luglio 2009, n.94) - Modalità di versamento del contributo di 200 euro.

Data:

18/08/2009


Modifiche in materia di cittadinanza (Legge 15 luglio 2009, n.94) - Modalità di versamento del contributo di 200 euro.
Si informa che sulla G.U. del 24 luglio 2009 e' stata pubblicata la legge 15.07.2009, n.94 concernente 'Disposizioni in materia di sicurezza pubblica', entrata in vigore lo scorso 8 agosto. La legge suddetta, reca, tra l'altro, alcune modifiche alla vigente normativa sulla cittadinanza. In particolare, sono state fissate nuove disposizioni in materia di acquisto della cittadinanza per matrimonio e viene introdotto il pagamento di un contributo di importo duecento euro per le istanze di cittadinanza ex artt. 5 e 9, lettera f), della legge 91/92 e per le dichiarazioni di elezione, riacquisto e rinuncia. Si rinvia, al riguardo, alla circolare del Ministero dell'Interno diramata in materia il 6 agosto u.s.. Per le istanze di cittadinanza presentate all’estero, si informa che il pagamento del predetto contributo potrà essere effettuato secondole seguenti modalità: 
A) mediante bonifici esteri; 
B) tramite circuito Eurogiro (circuito esistente tra organizzazioni postali aderenti); A tale scopo si trascrivono gli elementi identificativi che andranno obbligatoriamente utilizzati dai richiedenti per il versamento del contributo: 
1) CONTO CORRENTE POSTALE intestato a “MINISTERO DELL'INTERNO D.L.C.I. – CITTADINANZA”;
2) causale del versamento; 
3) CODICE IBAN relativo al c/c medesimo: IT54D0760103200000000809020; 
4) codice BIC/SWIFT di Poste italiane: - per bonifici esteri: BPPIITRRXXX; - per operazioni EUROGIRO: PIBPITRA

152